Bonus Verde 2019: le detrazioni per giardini e terrazzi

 Anche per tutto il 2019 è possibile richiedere la detrazione fiscale IRPEF per le opere di sistemazione di giardini (anche pensili) e terrazzi.

Ecco qui, in sintesi, tutto ciò che è bene sapere.

 

Quali spese sono ammesse?

Come per tutte le detrazioni, non tutti i tipi di lavori rientrano nel bonus verde.

Per quanto riguarda i giardini e i terrazzi le tipologie di spese che possono essere detratte sono relative ai costi di progettazione e manutenzione.

Gli interventi che rientrano nel bonus sono:

  • sistemazione a verde di aree scoperte private di edifici esistenti, unità immobiliari, pertinenze o recinzioni, impianti di irrigazione e realizzazione pozzi;
  • realizzazione di coperture a verde e di giardini pensili.

 

Le opere non ammesse

Sono invece escluse dalla detrazione le spese sostenute per la manutenzione ordinaria periodica dei giardini già esistenti, non connessa a un intervento innovativo o modificativo. E non spetta neppure per i lavori in economia, cioè quelli fai-da-te, eseguiti dal contribuente stesso. Questo divieto, però, non esclude la possibilità di rivolgersi a fornitori diversi per l’acquisto di alberi, piante, arbusti, cespugli, specie vegetali, e per eseguire gli interventi.

 

La percentuale di detrazione

L’importo del bonus è del 36% per un massimo di 5000€ di spesa, questo significa che il rimborso massimo potrà essere di 1800€.

 

Modalità di pagamento

Come per le detrazioni fiscali dei lavori di ristrutturazione all’interno delle abitazioni, i pagamenti per essere validi devono essere effettuati seguendo delle regole. Questo significa che devono essere tracciabili, come nel caso di bonifico bancario o postale. Non sono quindi ammessi: assegni, contanti o pagamenti con carte di credito.

 

I vantaggi del bonus giardino

Grazie a questo bonus verde si potranno creare, curare e riqualificare degli spazi verdi. Aumentando e migliorando queste aree i benefici saranno molto: più verde (piante, fiori) e di conseguenza più ossigeno.

Un’ottima prospettiva per delle città più ecologiche e meno inquinate. Infine, non meno importante, il fattore estetico.

Naturalmente, per un isolamento a regola d’arte del giardino pensile e del terrazzo, Styrodur® rappresenta il compagno ideale. Leggi qui il nostro articolo: https://www.styrodur-italia.it/il-tetto-verde-vantaggi-e-caratteristiche/

Admin

About Admin

Styrodur® è un marchio registrato da BASF SE
© 2018 Fi-ve Impianti isolanti - powered by Più Internet srl - Privacy Policy - Info legali