L’isolamento termico FI·VE® al top per efficacia, efficienza applicativa e gamma più che completa

Styrodur

 

Al Klimahouse 2019 FI·VE® presenta, con la sigla CAP8™, i pannelli in schiuma polyiso rigida che rappresentano una soluzione altamente performante e innovativa per l’isolamento delle pareti (sistemi a cappotto e/o pareti ventilate) ed eliminazione dei ponti termici.

Il mondo delle costruzioni è in trasformazione, richiede prodotti con alti standard di qualità a lambda sempre più bassi e spessori che non tolgano volumi interni e che salvaguardino l’estetica degli edifici; vanno inoltre salvaguardati ambiente, operatori e abitanti degli edifici… I pannelli FI·VE® sono conformi alla norma UNI EN 13165, costituiti da un componente isolante in schiuma polyiso espansa senza l’impiego di CFC o HCFC, né prodotti espandenti che intaccano lo strato di ozono.

Ogni singolo pannello presenta un formato idoneo per consentire la corretta distribuzione interna delle tensioni termiche: questo aspetto garantisce l’assenza di deformazioni e significa mantenimento, nel tempo e a diverse condizioni di esercizio, delle dimensioni originali e della planarità delle superfici. Possono ritenersi perciò escluse eventuali deformazioni che potrebbero compromettere irreparabilmente la funzionalità del sistema cappotto.

Anche gli elementi intrinseci quali la densità, le caratteristiche della schiuma con struttura a celle chiuse e l’armatura superficiale in velo vetro saturato su entrambi i lati rendono ogni singolo pannello compatto, con un’ottima capacità di adesione ai supporti ed eccellenti prestazioni di stabilità dimensionale. Per questo, FI·VE® CAP8™ risulta idoneo alle più severe condizioni applicative.

Styrodur® è Styrodur® e non poteva mancare al Klimahouse 2019. È il pannello isolante “preferito” dai progettisti per affidabilità e sicurezza di risultato. Styrodur® è prodotto nello stabilimento FI·VE® di Bibbiano (RE) e distribuito su licenza BASF SE.

Il sistema FI·VE® si articola in 4 stabilimenti produttivi e dispone di enormi spazi per lo stoccaggio e la stagionatura dei pannelli. FI·VE® è la realtà industriale di riferimento nel settore dell’isolamento termico per l’edilizia, con una rete commerciale altamente qualificata e un servizio completo di assistenza tecnica in tutta Italia.

Styrofond: Sistema integrato per l’isolamento degli ambienti interrati

Styrodur

E’ arrivato Styrofond, il sistema integrato per l’isolamento degli ambienti interrati.

Un prodotto innovativo firmato Fi-VE, un sistema integrato per le fondazioni degli edifici interrati che assicura la massima protezione, a partire dai piedi dell’edificio.
Styrofond permette di isolare termicamente i locali interrati,  drenare l’acqua meteorica, evitandone il contatto con i muri sotterra,  e di creare aerazione  tra il pannello coibente e la parete controterra,  permettendo ai muri interrati di traspirare anche dal lato esterno.

Tra le tendenze dell’architettura contemporanea domina l’esigenza di valorizzare tutti gli spazi, compresi quelli a contatto con le fondamenta, come cantine e taverne. Come già accennato nel precedente articolo “Più spazio e meno umidità con l’isolamento perimetrale”, sfruttare i locali interrati comporta la necessità del loro riscaldamento, quindi di isolare termicamente pareti e pavimenti a contatto con il terreno.
L’isolamento, in questi casi, va fatto dall’esterno, pertanto è doveroso individuare una soluzione di lunga durata, che sia resistente, elimini la possibilità di umidità di risalita o di infiltrazioni, protegga l’intero edificio dall’umidità e dal freddo, incrementando la salubrità dell’immobile e la temperatura superficiale interna, riducendo così  il rischio di condensa.

Per questa tipologia di isolamento è stato idealizzato Styrofond, la soluzione pratica e completa per proteggere ed isolare dall’esterno le pareti dei locali interrati.

Il sistema integrato per l’isolamento controterra Styrofond è composto da:

  • una lastra isolante STYRODUR® 2800 CNL (aeration rifling)
  • accoppiata a una membrana alveolare impermeabile con spessore da 8 mm e
  • da un geotessuto drenante “Typar DuPont®”.

Styrofond è un pannello preassemblato progettato per creare le migliori condizioni di abitabilità e di benessere nei locali a contatto con il terreno. Le pareti controterra, se non correttamente  isolate ed areate, sono infatti soggette a formazione di umidità, responsabile di muffe e cattivi odori. Styrofond, grazie alla sua stratificazione con lastre STYRODUR® 2800 CN, isola perfettamente le pareti, proteggendo le stesse e l’isolante grazie alla membrana alveolare di protezione e di drenaggio di 8 cm , rivestita da geotessuto Dupont, il quale raccorda il pannello isolante al tubo di drenaggio ed avvolge il tubo, evitando che questo si intasi nel tempo.

Albina Podda, nuova responsabile dell’Ufficio stampa della holding IWIS

Styrodur

By Agenzia CLAP EVENTI e COMUNICAZIONE

IWIS, la multinazionale presieduta da Luciano Mazzer, a cui fanno capo numerose aziende tra le quali Tegola Canadese, Te.Ma. Technologies and Materials, Fi-Ve Isolanti,  ha nominato Albina Podda, titolare dell’agenzia trevigiana di P.R. Clap Communication, nuova responsabile della comunicazione istituzionale.

Albina Podda inizia la sua carriera negli anni Novanta. Dal 1998 al 2008 alla guida dell’ufficio stampa della Provincia di Treviso, ha sviluppato competenze specifiche nel settore della promozione del territorio e della comunicazione pubblica, ambito nel quale è stata premiata due volte dal Forum nazionale delle PA.

Consulente di diversi enti pubblici e alcune rinomate aziende nei settori: agroalimentare, turismo cultura, sostenibilità ambientale e arredo-design, Podda – iscritta all’ordine dei giornalisti dal 2001- è attualmente responsabile, tra gli altri, dell’ufficio stampa del Consorzio Prosecco Doc, per il quale segue i rapporti con i media italiani e diverse iniziative in Italia e all’estero.

Luciano Mazzer, presidente Iwis:“Stiamo avviando una nuova stagione che vede al centro delle nostre attività un crescente impegno verso l’innovazione, la ricerca e la sostenibilità. I brillanti risultati che stiamo conseguendo in questa direzione, impongono una maggior attenzione nei confronti della comunicazione, quale importante veicolo per diffondere la nostra cultura di impresa e le tante novità che abbiamo in serbo per il mercato italiano ed internazionale”.

Nuova campagna advertising per Styrodur®

Styrodur

Un futuro di sicuro benessere

Styrodur: un futuro di sicuro benessere

Il Gruppo FI·VE, che di recente ha acquisito da BASF la produzione e la distribuzione di Styrodur® in Italia, lancia la nuova campagna di comunicazione “Futuro di sicuro benessere”.

La durabilità, la resistenza e le indiscutibili qualità termoisolanti di Styrodur® sono al centro della nuova campagna advertising appena lanciata. Gli isolamenti realizzati in Styrodur® infatti durano per diverse generazioni, sono stabili nei confronti delle sostanze più utilizzate in campo pratico (ad esempio nell’edilizia) e viene prodotto secondo i requisiti della norma europea UNI EN 13164. La sua qualità è altresì monitorata dal F.I.W. di Monaco.

La campagna gioca sull’emozione attraverso una fotografia coinvolgente: un bimbo sorridente – che rappresenta il futuro bisognoso di sicurezza e stabilità per crescere – seduto su alcune lastre Styrodur® verdi, il colore che identifica il prodotto.

Il Gruppo FI-VE di Vittorio Veneto (TV) prosegue, con questa campagna, il consolidamento della leadership nella produzione e nella quota di mercato dell’isolamento termico.
La scelta è quella di porre l’enfasi sull’importanza di proteggere le cose che contano con un prodotto amico dell’ambiente, versatile, sicuro e stabile nel tempo.

Il Gruppo FI-VE ha recentemente acquisito da BASF lo stabilimento di Bibbano (RE) dove si produce Styrodur®, prodotto leader a livello mondiale.

Prodotti per l’isolamento termico: FI·VE acquisisce lo stabilimento BASF di Bibbiano (ingegneri.info)

Styrodur

Nello stabilimento di Bibbiano continuerà la produzione della lastra termoisolante Styrodur® dietro licenza BASF. Salvaguardate competenze e professionalità della manodopera esistente

Nell’ambito della strategia di Gruppo per il consolidamento della leadership nella produzione e nella quota di mercato dell’isolamento termico, l’italiana FI·VE di Vittorio Veneto (TV) ha acquisito dal Gruppo BASF lo stabilimento di Bibbiano (RE) dove si produce Styrodur®, prodotto e marchio BASF, leader a livello mondiale.

E’ importante sottolineare che:

La produzione di Styrodur® per il mercato Italiano continua nello stabilimento di Bibbiano dietro licenza di BASF.
Salvaguardate competenze e professionalità della manodopera esistente.
Styrodur® è ora commercializzato direttamente da FI·VE mediante una forza vendita specializzata.
Da più di 50 anni, per i suoi vantaggi tecnici, Styrodur® è utilizzato in Italia da generazioni di progettisti, architetti, artigiani, costruttori e fornitori di materiali edili. La produzione di Styrodur® continua, dietro licenza di BASF, nello stesso stabilimento di Bibbiano, salvaguardando competenze e professionalità della manodopera esistente.

La commercializzazione è ora gestita direttamente da FI·VE mediante una rete di vendita specializzata, dedicata e garantita da un collaudato servizio di assistenza. Dal 1 luglio 2016 i clienti possono acquistare Styrodur® direttamente dalla ditta produttrice senza passare per società distributrici, con indubbi vantaggi.

Con questa acquisizione – un investimento in controtendenza con quanto succede in Italia, dove sono molte le aziende a cedere impianti e marchi a gruppi esteri – il Gruppo FI·VE Isolanti, con gli stabilimenti di Bibbiano (RE), Loria (TV), Roncà (VR), Nyirad (Ungheria), Gilly Sur Isere e Saint Germain s. Moine (Francia), Kaniza (Serbia) diventa uno dei più importanti riferimenti a livello europeo nell’ambito dell’isolamento termico.

FI·VE è controllata al 100% da IWIS, holding italiana che raggruppa diverse aziende nel mercato dei prodotti per l’edilizia, presente con 16 stabilimenti produttivi in Europa e con una rete capillare di vendita e assistenza tecnica a livello mondiale.

Dichiarazione di Luciano Mazzer, presidente IWIS

Il presidente IWIS, Luciano Mazzer dichiara:

“Il mercato italiano dell’edilizia dal 2006 al 2016 ha subìto un drastica flessione, sicuramente oltre il 50%. Il nostro Gruppo ha retto grazie alla struttura internazionale che ci ha consentito di conquistare quote di mercato in molti nuovi Paesi. Con l’acquisizione dalla BASF dello stabilimento italiano Styrodur®, oggi puntiamo a conquistare la leadership in Italia nel mercato degli isolanti termici e diventare un importante player a livello europeo.

Siamo convinti che nei prossimi anni si potrà ancora crescere nel settore, grazie alle nuove tecnologie e alla ricerca dell’impatto energetico zero delle abitazioni. Sicuramente ci sarà sempre più attenzione al benessere delle persone e al rispetto dell’ambiente. Crediamo nel mercato italiano e con questa acquisizione la nostra sub-holding FI·VE diventerà, nel settore dell’isolamento termico, il player di riferimento nel nostro Paese.

La rete di vendita e il customer service sono i punti di forza con i quali ascoltiamo i bisogni dei nostri partner dealer, che da oggi vedono incrementata la possibilità di trovare e acquistare ancor più prodotti all’interno del Gruppo. Il nostro motto, infatti, è: help us serve you better, let’s share success”.

Dichiarazione di BASF

BASF ha deciso di concentrarsi sul business di Styrodur® nei mercati dell’Europa centrale e del nord. Per l’Italia BASF ha scelto di trovare un partner solido a cui affidare l’impianto produttivo e la commercializzazione di Styrodur®. “Riteniamo che FI·VE sia il partner giusto per Styrodur®. Con un focus molto forte sul mercato Italiano e con una struttura snella e dinamica FI·VE potrà garantire la continuità e lo sviluppo di Styrodur® nei prossimi anni” ha commentato Giorgio Greening, Senior Vice President della divisione PM di BASF.

“L’accordo con FI·VE ci ha permesso di salvaguardare l’occupazione per tutti i dipendenti di Bibbiano. I piani di sviluppo che FI·VE ha prospettato consentiranno, a nostro avviso, di garantire nei prossimi anni la presenza industriale del sito, rispettando allo stesso tempo i rigidi standard di tutela ambientale attualmente presenti” ha affermato Filippo Di Quattro, Direttore Operations di BASF Italia.

FI·VE, uno dei più importanti player nel mercato dell’isolamento

FI·VE è ora uno dei più importanti player nel mercato dell’isolamento, ai più alti livelli di riferimento per progetti che adottano materiali isolanti ad alta efficienza energetica.

La forza di FI·VE si basa sulla capacità produttiva degli stabilimenti di Bibbiano (RE), Loria (TV), Roncà (VR), Nyirad (Ungheria), Gilly Sur Isere e Saint Germain s. Moine (Francia) e Kaniza (Serbia), su un’offerta completa di prodotti per l’isolamento termico – con affermati brand come Fibrotermica, Venest e oggi anche Styrodur – e su una rete commerciale altamente qualificata. FI·VE, infatti, produce e distribuisce direttamente i suoi prodotti, valorizzando l’offerta con un servizio completo di assistenza tecnica.

FI·VE fa parte di IWIS Holding, Gruppo industriale italiano di respiro internazionale che mette assieme diverse competenze e tecnologie nei settori dell’edilizia e delle grandi opere. Questa appartenenza consente a FI·VE di sfruttare le sinergie del Gruppo IWIS nel campo della ricerca, dell’innovazione e della logistica.

IWIS, una storia iniziata nel 1971, oggi un grande Gruppo proiettato al futuro

“IWIS Insulation Waterproofing Industrial Systems holding” è una società a capitale italiano a capo di uno dei principali gruppi europei nella produzione di soluzioni per l’edilizia.

Il gruppo industriale facente parte di IWIS ha avuto un notevole sviluppo negli ultimi anni grazie ad una politica di investimenti e acquisizioni di aziende che ricoprono un ruolo strategico nell’ambito dell’edilizia e permettono ora al Gruppo stesso importanti sinergie produttive e commerciali.

IWIS Holding attualmente raggruppa 16 stabilimenti produttivi in Europa con 10 società commerciali, dislocate in Italia, in Europa e nel mondo; inoltre si avvale di importanti e consolidate partnership con distributori e rivenditori in oltre 70 Paesi nei 5 continenti. Le varie aziende impiegano più di 1.300 persone e si avvalgono di oltre 500 agenti di vendita in tutto il mondo.

La sede centrale di Vittorio Veneto gestisce una serie di servizi centralizzati per tutte le aziende del Gruppo, come le strategie produttive, la direzione commerciale, ricerca & sviluppo, il controllo di gestione e il marketing.

L’obiettivo di questa grande organizzazione è poter offrire ai propri clienti in tutto il mondo una vasta gamma di prodotti per l’edilizia ma anche servizio e assistenza efficienti, grazie a personale qualificato. La presenza produttiva nei vari Paesi permette l’ottimizzazione della logistica e dell’assistenza tecnica specializzata per l’utilizzo dei nostri “sistemi” di prodotto.

FI·VE ed IWIS sono state assistite, come advisor legale, dallo Studio BMA – Barel Malvestio & Associati di Treviso.

BASF

In BASF si crea chimica per un futuro sostenibile. Si unisce al successo economico la tutela dell’ambiente e la responsabilità sociale. I circa 112.000 collaboratori del Gruppo lavorano per contribuire al successo dei clienti, in quasi tutti i settori industriali e in ogni Paese del mondo.

Il portafoglio prodotto BASF è organizzato in cinque segmenti: Chemicals, Performance Products, Functional Materials & Solutions, Agricultural Solutions e Oil & Gas. Nel 2015 BASF ha generato un fatturato di oltre 70 miliardi di euro. BASF è quotata nelle Borse di Francoforte (BAS), Londra (BFA) e Zurigo (AN).

Articolo originale qui

FI-VE acquisisce da BASF lo stabilimento di Bibbiano per la produzione di Styrodur®

Styrodur

La produzione di Styrodur® per il mercato Italiano continuerà nello stabilimento di Bibbiano dietro licenza di BASF
Salvaguardate competenze e professionalità della manodopera esistente
Styrodur® sarà commercializzato direttamente da FI·VE mediante una forza vendita specializzata

Bibbiano, 1 luglio 2016 – Nell’ambito della strategia di Gruppo per il consolidamento della leadership nella produzione e nella quota di mercato dell’isolamento termico, l’italiana FI·VE di Vittorio Veneto (TV) ha acquisito dal Gruppo BASF lo stabilimento di Bibbiano (RE) dove si produce Styrodur®, prodotto e marchio BASF, leader a livello mondiale.

Da più di 50 anni, per i suoi vantaggi tecnici, Styrodur® è utilizzato anche in Italia da generazioni di progettisti, architetti, artigiani, costruttori e fornitori di materiali edili.

La produzione di Styrodur® continuerà, dietro licenza di BASF, nello stesso stabilimento di Bibbiano, salvaguardando competenze e professionalità della manodopera esistente.

La commercializzazione sarà gestita direttamente da FI·VE mediante una rete di vendita specializzata, dedicata e garantita da un collaudato servizio di assistenza. Dal 1 luglio 2016, così, i clienti potranno acquistare Styrodur direttamente dalla ditta produttrice senza passare per società distributrici, con indubbi vantaggi.

Con questa acquisizione – un investimento in controtendenza con quanto succede in Italia, dove sono molte le aziende a cedere impianti e marchi a gruppi esteri – il Gruppo FI·VE, con gli stabilimenti di Bibbiano (RE), Vittorio Veneto (TV), Loria (TV), Roncà (VR), Nyirad (Ungheria), Gilly Sur Isere e Saint Germain s. Moine (Francia), Kaniza (Serbia) diventa uno dei più importanti riferimenti a livello europeo nell’ambito dell’isolamento termico.

FI·VE è controllata al 100% da IWIS, holding italiana che raggruppa diverse aziende nel mercato dei prodotti per l’edilizia, presente con 16 stabilimenti produttivi in Europa e con una rete capillare di vendita e assistenza tecnica a livello mondiale.

Dichiarazione di BASF

BASF ha deciso di concentrarsi sul business di Styrodur® nei mercati dell’Europa centrale e del nord. Per l’Italia BASF ha scelto di trovare un partner solido a cui affidare l’impianto produttivo e la commercializzazione di Styrodur®. “Riteniamo che FI·VE sia il partner giusto per Styrodur®. Con un focus molto forte sul mercato Italiano e con una struttura snella e dinamica FI·VE potrà garantire la continuità e lo sviluppo di Styrodur® nei prossimi anni” ha commentato Giorgio Greening, Senior Vice President della divisione PM di BASF.

“L’accordo con FI·VE ci ha permesso di salvaguardare l’occupazione per tutti i dipendenti di Bibbiano. I piani di sviluppo che FI VE ha presentato consentiranno, a nostro avviso, di garantire nei prossimi anni la presenza industriale del sito, rispettando allo stesso tempo i rigidi standard di tutela ambientale attualmente presenti” ha affermato Filippo Di Quattro, Direttore Operations di BASF Italia.

Dichiarazione di Luciano Mazzer, presidente IWIS

Il mercato italiano dell’edilizia dal 2006 al 2016 ha subìto un drastica flessione, vicina al -50%. Il nostro Gruppo ha retto grazie alla struttura internazionale che ci ha consentito di incrementare il fatturato, conquistando quote di mercato in molti nuovi Paesi. Con l’acquisizione dalla BASF dello stabilimento italiano Styrodur®, oggi puntiamo a conquistare la leadership in Italia nel mercato degli isolanti termici.

Siamo convinti che nei prossimi anni si potrà ancora crescere grazie alle nuove tecnologie e alla ricerca dell’impatto zero – anche dal punto di vista energetico – delle abitazioni. Ci sarà sempre più attenzione al benessere delle persone e al rispetto dell’ambiente.

Crediamo nel mercato italiano e con questa acquisizione la nostra sub-holding FI·VE diventerà, nel settore dell’isolamento termico, il player di riferimento anche nel nostro Paese.

La rete di vendita e il customer service sono i punti di forza con i quali ascoltiamo i bisogni dei nostri dealer: sappiamo bene che quando tutti sono concentrati sull’obiettivo i risultati si raggiungono con vantaggi per tutti. Il nostro motto, infatti, è: help us serve you better, let’s share success.

Styrodur® è un marchio registrato da BASF SE
© 2018 Fi-ve Impianti isolanti - powered by Più Internet srl - Privacy Policy - Info legali