COPERTURE PIANE ROVESCE

La funzione essenziale per il tetto di un edificio è protegge dai cambiamenti di temperature, sia caldo che freddo, e da agenti atmosferici come pioggia, neve, grandine, umidità e vento. I tetti delle costruzioni moderne, non si fermano a questo, assolvendo un’ulteriore funzione: limitare la dispersione energetica, per garantire comfort climatico e benefici ambientali/economici grazie al risparmio energetico.

Per risolvere il problema dei tetti tradizionali in Italia si stanno diffondendo i tetti piani alla rovescia. Questa soluzione è particolarmente indicata per i climi caldi e temperati, perchè ha la capacità di ridurre l’intercettazione dei raggi solari.

In questo caso i tetti non sono completamente piatti, ma hanno una leggera pendenza per permettere all’acqua piovana di scorrere e di non stagnare. La pendenza non supera il 5%.

I TETTI PIANI ALLA ROVESCIA

Nel tetto alla rovescia si ribalta la posizione della membrana impermeabilizzante ponendola sotto l’isolante. Lo strato isolante di Styrodur® protegge durevolmente lo strato impermeabilizzante dagli influssi ambientali, in particolare dalle oscillazioni termiche e dalle sollecitazioni meccaniche. Per questo approccio si impiegano necessariamente isolanti termici con elevate caratteristiche fisiche, come il polistirene espanso estruso, materiale che rende possibile questo tipo di costruzione poiché non assorbe acqua. Si ricopre il manto impermeabile posato sul massetto con lastre isolanti Styrodur® posate a secco, e successivamente queste saranno zavorrate e protette.

I VANTAGGI DELLE COPERTURE PIANE ROVESCE

I benefici dell’isolamento termico delle coperture piane alla rovescia sono i seguenti:

  • Minore umidità nell’aria interna. Il comfort ambientale abitativo è direttamente collegato alla termicità igrometrica dell’involucro esterno dell’edificio.
  • Minore formazione di condensa. La soluzione del tetto alla rovescia evita che il vapore possa rimanere intrappolato all’interno del tetto, precisamente tra la barriera di vapore e il manto impermeabile.
  • Protegge lo strato impermeabile. Essendo posto sopra alla membrana impermeabile, lo strato di isolante termico ne assicura la massima protezione, mantenendola a temperatura costante e protetta da aggressioni meccaniche.
  • Facile manutenzione. In caso d’infiltrazione d’acqua dovuta a difetti di posa o danneggiamenti, questa andrà ad incidere su una piccola superficie della copertura, a differenza dei sistemi tradizionali. Diventa più facile individuarla e ripristinare la situazione di partenza.
Styrodur

About Styrodur

Styrodur® è un marchio registrato da BASF SE
© 2018 Fi-ve Impianti isolanti - powered by Più Internet srl - Privacy Policy - Info legali