LA GUIDA DI STYRODUR PER SCEGLIERE L’ISOLANTE GIUSTO PER LA TUA CASA

Gli isolanti per le abitazioni hanno subito nel corso del tempo notevoli miglioramenti tecnologici. Sul mercato ve ne sono disponibili vari tipi, molto diversi tra loro, il che rende molto difficile orientarsi sulla scelta. Uno degli errori più comuni è quello di usare lo stesso isolante per tutta la casa, senza distinguere quello giusto per ogni tipo di applicazione.

LE CARATTERISTICHE DEGLI ISOLANTI

Un progettista deve confrontare le tipicità degli isolanti per farne un uso appropriato e raggiungere gli obiettivi di comfort, dell’ambiente interno, sempre con un criterio di ottimizzazione della spesa. Di seguito alcune caratteristiche da valutare.

La conducibilità termica che è contraddistinta con il simbolo λ (lambda) indica l’inclinazione di un materiale a condurre il calore. Viene da sé che il potere isolante è tanto migliore quanto più basso è il valore di λ.

Le prestazioni meccaniche dell’isolante (R=s/λ) indicano la sua resistenza alla compressione. L’isolante, se sottoposto a uno stress si peso eccessivo, può schiacciarsi e deformandosi perde il potere isolante. I rischi correlati sono infiltrazioni in parti strutturali della casa, che nel lungo periodo causano danni importanti. Questo è un fattore che diventa essenziale se si sta scegliendo l’isolante per un tetto piano rovescio.

La Reazione al fuoco indica il comportamento dell’isolante quando è esposto direttamente a una fiamma d’innesco. La prestazione dell’isolante nei confronti del fuoco è definita dal sistema delle Euroclassi (norma UNI EN 13501-01), che va da A (incombustibile) a E per i materiali infiammabili. La lettera D indica invece un comportamento al fuoco che non è stato determinato.
Le prescrizioni legislative prevedono i livelli prestazionali (Euroclasse) in funzione di dove l’isolante sarà collocato nell’edificio e del pericolo potenziale intrinseco che un materiale comporta.

GLI ISOLANTI SINTETICI (POLISTIRENE ESPANSO ESTRUSO)

Gli isolanti sintetici sono dei materiali che derivano dal processo di lavorazione del petrolio. Tra questi materiali troviamo polistirene espanso estruso XPS.
La posa in opera di questo materiale è semplice e senza troppe complicazioni. La vita utile del materiale varia dai 30 ai 50 anni, con una leggera diminuzione delle prestazioni. Il deterioramento da agenti esterni o ambientali ne limita la vita, ma per ovviare al problema basta un’adeguata protezione.
Vantaggi isolanti sintetici:

  • basso costo;
  • ottimo isolamento termico;
  • facilità di posa in opera;
  • resistenti all’acqua e umidità.

Styrodur (l’isolante di colore verde) da oltre 50 anni nel mercato dell‘XPS, si distingue per l‘elevata qualità, le sue numerose possibilità di applicazione e la sua robustezza. Styrodur garantisce tutte le omologazioni nei tuoi lavori di edilizia. Scopri di più sul sito www.styrodur-italia.it 

Styrodur

About Styrodur

Styrodur® è un marchio registrato da BASF SE
© 2018 Fi-ve Impianti isolanti - powered by Più Internet srl - Privacy Policy - Info legali