Pannelli isolanti per il pavimento: come isolare le parti importanti della casa?

Tipi di pavimentazione

“Come isolare il pavimento della propria abitazione?”, è  una domanda con conseguenti scelte importanti che ricadono sui proprietari di immobili al fine di ottenere un inappuntabile isolamento della propria abitazione. Ad esempio, la scelta del materiale che lo compone va fatta secondo un’attenta analisi degli ambienti, della tipologia abitativa e del luogo in cui è posizionata l’abitazione. Ogni spazio all’interno di una casa deve avere un pavimento differente che si adatti alla destinazione d’uso della stanza e alle sue caratteristiche. In un bagno, raramente, si posizionerà del parquet non trattato, dal momento che la presenza dell’acqua lo danneggerebbe; allo stesso modo in una cucina, nelle vicinanze di un lavandino, sarà poco indicato inserire un pavimento in legno, mentre sarà preferibile mettere del cotto o del gres.

Pavimento e dispersione termica

Oltre alla scelta del materiale, un altro fattore di cui si deve tener conto è la composizione del pavimento, ovvero, la tipologia di isolante da utilizzare per evitare dispersioni termiche. La dispersione termica all’interno di una casa porta a sprechi con una forte perdita economica, con un conseguente danneggiamento ambientale. Questo accade se durante la posa in opera del pavimento non sono stati inseriti pannelli isolanti o è stato usato un materiale di bassa qualità, ci sarà in modo inevitabile una dispersione termica ingente che comprometterà il comfort e il benessere generale dell’abitazione. Posizionare dei pannelli isolanti adatti al pavimento risulta essere una strategia costruttiva vincente, sia che si parli di un pavimento esterno o interno.

Perché isolare il pavimento

L’isolamento del pavimento deve essere fatto per evitare diverse problematiche all’interno dell’abitazione. Il primo effetto negativo dell’assenza di un buon isolamento è sicuramente la dispersione termica, cioè la dispersione di calore che comporta la non efficienza dei metodi di riscaldamento all’interno di una casa. Se ci si trova al piano terra, l’acqua di risalita produce umidità e danneggia, non solo il pavimento, ma anche le pareti e gli intonaci della casa. Installare pannelli isolanti a base di polistirene espanso, permette di contrastare la risalita dell’acqua poiché grazie alla loro composizione formano bolle d’aria che impediscono l’infiltrazione idrica, inoltre evita la dispersione termica.

Come isolare il pavimento

La scelta dell’isolante o del pannello isolante giusto e di qualità per il pavimento, è un’operazione difficile, risulta essenziale affidarsi all’esperienza di professionisti del settore, un’azienda competente che è in grado di scegliere una tipologia di prodotto che si adatti alle caratteristiche dell’abitazione. Styrodur fornisce da anni prodotti innovativi, isolanti di ultima generazione, produce pannelli isolanti che si contraddistinguono per il loro colore verde e sono disponibili in molte dimensioni e tipologie per adattarsi alle diverse esigenze. Per un corretto isolamento del pavimento è consigliabile l’utilizzo del pannello Styrodur 2500 C: questo particolare pannello non solo ha dimensioni ridotte in termine di spessore ma ha anche un alto fattore di resistenza al passaggio del vapore acqueo, impedisce la risalita capillare dell’acqua che si trova nel terreno e potrebbe provocare infiltrazioni.

Consultare la scheda tecnica con le specifiche di Styrodur 2500 C.

Styrodur

About Styrodur

Styrodur® è un marchio registrato da BASF SE
© 2018 Fi-ve Impianti isolanti - powered by Più Internet srl - Privacy Policy - Info legali